• Staff@play-system.eu

PERCHÉ DIVENTARE DIMOSTRATORE DI DRAGON BALL?

PERCHÉ DIVENTARE DIMOSTRATORE DI DRAGON BALL?

Community

13/09/2019

Marco Trapanese

Ciao a tutti ragazzi oggi vi racconterò la mia personale esperienza da dimostratore di Dragon Ball Super Card Game; per cominciare vorrei però fare un piccolo balzo indietro e raccontarvi del mio primo approccio con questo fantastico gioco di carte.

Il gioco di carte è uscito nell'ormai lontano 2017 ma ha esordito in Italia solo quest'anno (29 gennaio) con la serie BT-5 Miracolous Revival; per la prima volta, una serie è stata tradotta interamente in italiano, e dato che ero ancora nuovo ai fondamenti del gioco ma fortemente attratto da tutti i giochi di carte in generale, ho deciso di provarlo, speranzoso anche di trovare finalmente soddisfazione soprattutto in ambito competitivo.

Attratto quindi da questa nuova opportunità, partecipai al prerelease che si tenne in quel periodo ed ebbi anche l'inaspettata gioia di rincontrare amici di un tempo che per vari motivi erano andati dispersi in qualche foresta scandinava...primo su tutti Andrea Pollini. A parte gli scherzi, grazie a DBS ho potuto rincontrare questi amici di vecchia data e per più di un motivo è stato quindi amore a prima vista con queste carte. Art meravigliose, regole semplici e veloci, premi interessanti e in quantità per tutti sono solo alcuni degli aspetti più interessanti di questo gioco.

Al primo torneo eravamo solo in 5; erano ancora gli inizi ed eravamo in pochi ad intravedere un futuro per queste carte. Decisi quindi di dare una mano come promoter per far conoscere il gioco e portare in negozio futuri compagni di testing.

Ho seguito tutti i consigli che vi ho elencato nel mio precedente articolo ed infatti, il primo passo fu quello di trovare un luogo di ritrovo poiché il negozio che organizzò il prerelease si tirò indietro sin da subito, intimorito dai pochi player partecipanti. 

Il buon Pollini ed io (unici rimasti che volevano giocare e non solo collezionare) decidemmo di girare per la nostra città alla ricerca di un hobby store interessato al progetto; per quanto fosse grande la nostra passione, addirittura per un periodo andammo sino a Forlì dove abbiamo avuto il piacere di conoscere altri player ma la nostra necessità persisteva.

NON SI GIOCAVA CON REGOLARITA'!!!

Un giorno però mi venne in mente di chiedere la disponibilità al negozio storico di Cesena che tratta card game da una vita, ovvero il Games Cafe (ex Mana Rush), e sfruttando il fatto che conoscevo molto bene il proprietario, gli spiegai in breve il progetto DBS tcg e lui ne fu entusiasta...proprio a pochi giorni dall'annuncio della Broly Week!!!

Per chi non lo sapesse, la Broly Week è un programma che premia i dimostratori; i premi della scorsa Broly Week devono ancora essere inviati a tutti i giocatori che si sono distinti ma siate pazienti poiché una volta inviati, potrà essere indetta una nuova campagna di dimostrative a premi.

Quale occasione migliore per portare nuovi player!!! La broly week ebbe inizio però ad Aprile e a Cesena, con i primi caldi, la fuga da parte dei ragazzi è d'obbligo. Ma io non mollai!!! Cominciai infatti a contattare qualche player entrato nel gruppo di facebook speranzoso di diventare un punto di riferimento per lui e puntai molto sul passaparola che mi diede l'opportunità di trovare un ragazzo che collezionava le carte e che era anche interessato al gioco in se. Dopo qualche messaggio ci siamo accordati ed incontrati presso il nostro hobby store e ho insegnato le basi del gioco ad entrambi.


Foto scattata durante la broly week (a sinistra Yannick Inchico e a destra Alessandro Battelli)

Dopo la dimostrazione i ragazzi furono entusiasti del gioco ed iniziarono a giocare con assiduità. Nel frattempo, altre demo mi permisero di aumentare il numero dei giocatori; alcuni di essi non continuarono, altri invece rimasero talmente affascinati che tutt'oggi fanno parte della nostra community e partecipano alle fiere nel ruolo di dimostratori.

Foto di fine battleleague (da destra Alessandro Battelli, Yannick Inchico, Luca Montanari, Andrea Pollini, Matteo Scarpellini, Marco Trapanese, Michael Merendi)

Quindi come potete vedere, la soddisfazione di portare nuovi player in DBS tcg è indescrivibile; adesso sono diventato un punto di riferimento per Cesena e zone limitrofe e questo mi rende fiero del mio operato e dei ragazzi che in me ripongono la loro fiducia.

Ho anche avuto la gioia di vedere alcuni di loro mettersi in gioco per fare i dimostratori al Rimini Comics di quest'anno.


Michael Merendi al riminicomix


Yannick al riminicomix

Infine ho voluto fare queste due domande al fine di valutare anche il mio operato:

1) Perche hai iniziato a giocare a Dragonball?

Alessandro Battelli: Perche adoro il mondo di Dragon Ball sin da piccolo e sono un'amante delle carte collezionabili; non ho potuto resistere!

Yannick Inchico: Ho iniziato a giocare perché i giochi di carte mi sono sempre piaciuti e ho visto che il DBS tcg in se era interessante e quindi mi ci sono capultato dentro velocemente.

Michael Merendi: Ho iniziato a giocare perché ho trovato un'ottima comunità di Dragon Ball e perché sapevo di che non sarei stato lasciato a me stesso una volta cominciato a giocare! E poi ragazzi, è Dragon Ball! Ci sono cresciuto con quel cartone.

2) Quanto ho inciso io come PROMOTER nella tua decisione?

Alessandro Battelli: mi e piaciuta la disponibilità nell’insegnare e la pazienza con cui mi hai spiegato le cose nonostante fosse da tempo che non giocassi più ad un gioco di carte; mi ha colpito soprattutto la passione che hai e metti nel cercare di trasmettere lo spirito di questo gioco. 

Yannick Inchico: tu mi hai fatto capire che il gioco era ben organizzato che c'erano altri ragazzi per giocare anche a livello competitivo.

Michael Merendi: sei stata una persona su cui fare affidamento e su cui contare; sei interessato a partecipare ad eventi, scambi e tutto quello che  è inerente al mondo di DBS tcg.

In conclusione, non posso far altro che ringraziare questi ragazzi per le belle parole e per aver avuto fiducia in me; la figura del promoter è fondamentale per i nuovi player e questo è motivo di orgoglio per tutti quelli che decidono di ricoprire questo ruolo. In fin dei conti, fare il dimostratore non è difficile...vi basta un pizzico di conoscenza e tanta passione per coinvolgere tanti nuovi player che soprattutto diventeranno nuovi amici!!!

Anche per oggi abbiamo concluso e speriamo di rivedervi tutti al Romics dal 3 al 6 Ottobre!
Per ogni richiesta potete contattarci sui nostri social e/o alla nostra mail redazionale "redazione@dbs-cardgame.it"! Siamo sempre felici di ascoltare i vostri pareri e consigli sul gioco al fine di crescere insieme

Youtube: "https://www.youtube.com/user/duelistit"
Instagram: "https://www.instagram.com/dbs_cardgame_it/"
Facebook: "https://www.facebook.com/groups/221751241744471/"

Detto ciò, spero di aver risvegliato il PROMOTER che è In voi... un saluto e vi rimando al prossimo Trap Time!