• Staff@play-system.eu

Le Migliori Unison Generiche di BT10

Le Migliori Unison Generiche di BT10

Rubrica Tech

13/08/2020


Raffaele Fusulan

Le carte Unison, inizialmente rilasciate con Expansion Set 11/12 fanno il loro grande debutto con BT10 – Rise of the Unison Warrior. Ci sono davvero molte Unison introdotte in questa espansione che permettono di sfruttare effetti molto potenti. Alcune Unison funzionano davvero bene con certi archetipi molto specifici, ma nell’articolo di oggi andremo a vedere quali sono le migliori Unison generiche per i vari colori.

Syn Shenron, Unison of Calamity

         

Syn Shenron è davvero una carta potente che nei mazzi rossi amplifica un controllo completo del campo avversario. Il suo permanente è forte e permette al giocatore di fare tanta pressione sulla mano dell’avversario e avere più controllo sul campo di battaglia. Il suo effetto +1 riduce di 15k fino a due Carte Combattimento avversarie il che rende ancora più facile ripulire il terreno dell’ avversario. Il suo effetto -2 è molto potente. In generale conoscere la mano avversaria è una abilità molto potente, Syn Shenron permette di guardare la mano e scartare una Carta Combattimento con 25k o meno di attacco. Decisamente una staple in molti mazzi rossi.

Zen-Oh, Cosmic Unison

     

Non dovrebbe sorprendere nessuno che Zen-Oh faccia parte di questa lista specialmente dopo che il blu aveva subito il ban di carte come Obiezione era difficile poter rampare la propria energia. Ora Zen-Oh risolve questo problema molto facilmente. Ogni turno che resta in campo permette al blu di fare giocate sempre più potenti con un turno in anticipo. Inoltre essendo giocato a turno 2 grazie al suo effetto +2, diventa davvero difficile poterlo rimuoverlo dal campo, anche se ha solo 9k di attacco. In caso di estrema difficoltà contro mazzi aggro o mazzi che vanno molto in largo nel campo di battaglia, Zen-Oh può sfruttare il suo effetto -5 per poter ripulire il campo di battaglia da carte senza barriera. Un effetto che non viene molto usato ma che ha le sue utilità quando necessario.

Demigra, Unison of Sorcery

     

Demigra è possibilmente la mia Unison preferita di questo set e anche una delle più forti. Quello che rende Demigra davvero forte è la possibilità di poterlo giocare a turno 1. Dopo averlo giocato per un solo marker può attivare il suo effetto +1 per andare a un totale di 2 marker. Facendo ciò permette alla nuova Contro: Giocata di Frieza, Charismatic Villain di essere già utilizzabile dal primo turno, il che non è possibile per nessun’altra carta al momento. Da ricordarsi che quando si subiscono danni dalla vita, tipo Doppio Colpo, i danni vengono presi uno alla volta e quindi volendo ci si può fare un solo danno dalla vita e togliere un marker da Demigra. Inoltre siccome i danni che Demigra dovrebbe subire possono essere presi dalla vita, permette di restare in campo abbastanza a lungo per poter usare il suo effetto -3 che ripulisce facilmente il campo di battaglia avversario da carte problematiche. Una sua funzione passiva è che funge anche da self-awakener infatti se l’avversario non fa alcuna pressione su Demigra eventualmente diventerà un carta problematica nel lungo andare.

SS Bardock, Paternal Unison

     

Il motivo per cui questa Unison è stata inclusa in questa lista è grazie al suo fantastico effetto Auto che siccome non è attivato una volta per turno, permette di essere usato al momento più opportuno per poter punire l’avversario. Facendo ciò crea tanti problemi nelle manovre del opponente e inoltre molto spesso li forza a usare più combo power di quanto fosse necessario originalmente. Il suo effetto +1 può essere usato anche se non si ha un costo 1 in campo il che è un bene ma di solito lo si vuole risolvere in modo tale da poter forzare la mano avversaria. Il suo effetto -3 è davvero buono perchè permette al verde di avere un triple attacker in situazioni più disperate o situazioni che necessitano la chisura della partita.

SS Gogeta, Dynamic Unison

     

Probabilmente una delle carte più generiche uscite in questo set. Gogeta ha un’ottima sinergia con il proprio colore perchè permette di mettere in drop carte che si possono appunto attivare dall’area degli scarti. Inoltre permette di riciclare la propria mano. Il suo permanente permette al giallo di avere un leader ancora più diffensivo e non punisce troppo giocate che richiedono di avere tutta la energia in modalità spossata. Avendo un auto che li permette di guadagnare marker tramite le giocate dell’avversario è davvero forte e a volte diventa quasi inutile provare a rimuovere il Gogeta dal terreno. Il suo effetto -4 non è male ma nemmeno fortissimo. Può creare fastidi nelle giocate dell’avversario ma di solito è abbastanza facile giocarci attorno.

Mechikabura, Plotting Revival

Inizialmente può sembrare strano pagare 4 energie per una Unison siccome si rischia di dovere rimanere senza energie disponibili. Mechikabura però promuove queste giocate più rischiose grazie alle sue abilità. Innanzitutto è un bloccante quindi potrà quasi sempre fermare un attacco. Inoltre quando perde un marker a causa di un attacco, può mettere una qualsiasi carta avversaria (senza barriera) in modalità spossata, questo include le energie o anche il leader avversario. Il suo effetto +1 è altrettanto buono. Pesca 1 quindi permette di essere giocato facendo +0 in mano invece di -1, in più può bersagliare una carta avversaria, ignorando barriera, in modalità spossata e mantenerla in quella posizione fino alla fine del prossimo turno dell’avversario. Il suo effetto -4 invece è davvero forte. Nel late game aiuta molto a rubare le carte potenti dell’avversario per poi vincere la partita. Capita spesso di sopravvivere il kill turn dell’avversario e poi rubare la loro SCR o carte simili. Decisamente un’ottima carta per il mid-late game.

Meta-Cooler, Terrifying Horde (Promo)

A primo impatto Meta-Cooler può sembrare fuori luogo siccome è verde e non ha sinergia con il suo archetipo. Però dal punto di vista di una carta Unison, Meta-Cooler è probabilmente una delle migliori rilasciate fino a ora. Innanzitutto sul turno in cui viene giocato ha 3 marker e grazie al suo effetto +1 permette di pescare due carte. Inoltre ha anche un’attivazione principale che porta in campo un Meta-Cooler Token con 15k di attacco e 5k di combo. Questa Unison fa davvero molto e crea tanti problemi all’avversario. In più ha anche un effetto -3 che crea altri 3 token quindi permette di passare da uno stile di gioco Mid-Range ad uno stile più aggro. Bisogna prendere in considerazione però che questa Unison è stata rilasciata come Promo nel Championship Pack 2020 Vol. 2.

E’ davvero bello vedere l’implementazione della meccanica Unison nel gioco. Crea nuove strategie e stili di gioco. Inoltre aiuta a potenziare mazzi più vecchi.

Con questo concludiamo l’articolo di oggi. Fatemi sapere pure cosa ne pensate di queste carte Unison e ditemi pure qual'è la vostra preferita. Spero che vi siano venute in mente nuove strategie e naturalmente non esitate di farmi sapere cosa ne pensate e per qualsiasi dubbio ci potete contattare direttamente alla mail redazionale redazione@dbs-cardgame.it.

Inoltre non dimenticate di seguirci sui nostri social:

Youtube: "https://www.youtube.com/user/duelistit"
Instagram: "https://www.instagram.com/dbs_cardgame_it/"
Facebook: "https://www.facebook.com/groups/221751241744471/"
Telegram: "https://t.me/dbscardgameita"

Grazie mille per la lettura.

Ciao a tutti e alla prossima!!!