• Staff@play-system.eu

Androidi del dottor Gero [PARTE 2]

Androidi del dottor Gero [PARTE 2]

Curiosità

04/05/2020

 




Francesco Daniele Loconte

Benvenuti fan di Dragon Ball Super Card game! In questo terzo articolo sulle curiosità del mondo di Dragon Ball proseguiremo col parlare degli Androidi creati dal Dottor Gero.

Come abbiamo già detto con l'uscita dell'espansione Universal Onslaught il colore verde ed il colore giallo sono stati dedicati per buona parte agli Androidi, tra questi troviamo quelli del film I tre super Saiyan.

Questo film NON è collocabile in alcun modo nella trama principale a livello cronologico, per cui i personaggi sono considerati NON canonici.

In questo articolo vedremo anche Super Androide 17 e Hell Fighter 17 che in realtà non potremo considerare totalmente di proprietà del Dottor Gero.

Cominciamo con Androide numero 15, è sicuramente il più basso degli androidi creati dal dottor Gero, alto 1,50 cm. E'stato ultimato dal super-computer del dottore, non è ben chiaro in quale zona del laboratorio si trovasse o se fosse in un laboratorio diverso rispetto a quello dove sono stati attivati gli androidi dal numero 16 in su. Ecco due curiosità che lo riguardano:

1) Dal disegno originale di Toryama sappiamo che in realtà lui doveva essere il cyborg con numero 14, ma la casa di produzione del film invertì i numeri 14 e 15.

2) Anche venendo danneggiato questo Cyborg non perde MAI i suoi occhiali da sole, si pensa infatti che siano i suoi stessi occhi, mentre al di sotto del cappello nasconde un cervello incapsulato con il medesimo stile di C19 ed il dottor Gero stesso.

3) E' curioso il fatto che abbia un livello combattivo inferiore ad un super saiyan, dato che viene eliminato senza problemi da Vegeta Super Saiyan, cosa che è ben diversa per il livello combattivo dei cyborg dal 16 al 18, che sono più forti dei super saiyan. Potremo dire che numero 15 abbia un livello combattivo simile a quello di C19 ed il dottor Gero.

4) E' un androide di tipo energia eterna come tutti quelli dal 13 al 18.

Passiamo al collega di C15 ovvero Androide 14. E'molto muscoloso ed alto, e anche taciturno, tant'è che l'unica parola che dice nel film è "Goku". Vediamo alcune curiosità:

1) E' l'unico androide ad avere gli occhi marroni, tutti gli altri gli hanno azzurri.

2) Come gia detto in precedenza il suo numero doveva essere il 15, ma la casa di produzione del film ha invertito i numeri di C14 e C15.

3) Androide 14, se fosse possibile collocarlo cronologicamente PRIMA del torneo di Cell, è il primo androide ad essere eliminato da Trunks nel futuro, poichè quest'ultimo eliminerà C17 e C18 del suo tempo solo al termine del torneo di Cell e della saga degli androidi.

4) E' un androide di tipo energia eterna come tutti quelli dal 13 al 18.

       

Siamo giunti finalmente al pezzo forte dell'articolo: Androide 13. Questo Cyborg è unico nel suo genere poichè è in grado di trasformarsi su base meccanica assorbendo i componenti di C14 e C15, a differenza di Cell che invece 'assorbe' C17 e C18, per cui potremo affermare che ci siano basi biologiche nel caso di Cell (nato da evoluzione di cellule non a caso) ed esclusivamente meccaniche nel caso di C13. Questo è confermato anche dal fatto che gli androidi 14 e 15 non sono stati creati su base umana come ad esempio C17 e C18. Vediamo altre curiosità che lo riguardano:

1) Androide 13 è stato programmato per ultimo dal super computer del dottor Gero rispetto a C14 e C15, nonostante il suo numero venga prima in ordine cronologico è il realtà il più potente dei tre, anche se come gli altri due entra in difficoltà d'innanzi ad un super saiyan.

2) Questo cyborg una volta trasformato in Super Androide 13 eredita la muscolatura di C14 e la pelle violacea di C15.

3) E' opinione di molti che i capelli di Super C13 siano stati presi da quelli di Vegeta, tra l'altro presenta anche la stessa stempiatura del principe dei Saiyan.

4) Anche se non si sa nulla sul suo passato sembra che diverse speculazioni portino a pensare che anche Androide 13 sia stato creato su base umana.

       

Passiamo ora ad un altro discorso che riguarda i Cyborg creati in Dragon Ball GT: in questo anime viene dedicata una saga dedicata a Super 17, l'androide creato dalla fusione dell'originario C17 e dell'androide 17 creato nell'inferno dal dottor Gero e dal dottor Mieu. Ecco alcuni aspetti curiosi di questi nuovi androdi:

1) Hell Fighter 17 è stato creato nell'inferno, cosa assai assurda dato che i cattivi dovrebbero subire il lavaggio del cervello, non dovrebbero avere la concessione del loro corpo e soprattutto non dovrebbero avere strumenti tecnologici per farlo.

2) Hell Fighter 17 è completamente devoto ai loro creatori, mentre Super C17 esegue inizialmente solo gli ordini di Mieu per poi ribellarsi dopo poco.

3) Hell Fighter 17 ha un carattere crudele e spietato, possiede la capacità di fare il lavaggio del cervello all'originario C17 ed anche di aprire un varco tra gli inferi ed il mondo dei viventi.

4) Super C17 è il più potente degli androidi creati dal dottor Gero (anche se quest'ultimo ha collaborato con Mieu), è infatti l'unione di due tecnologie differenti in quanto è sia un modello ad assorbimento energetico sia ad energia eterna. La sua potenza supera quella di un super saiyan di quarto livello ed è in grado di anticipare tecniche che spostano aria come ad esempio il teletrasporto.

5) Super C17 ha ereditato la barriera androide di C17, la tecnica più potente di quest'ultimo.

Ed anche per questo articolo abbiamo finito e per quanto riguarda gli androidi numerati abbiamo terminato, ora non resta che la creazione più grande del dottor Gero: Cell. Ne parleremo la prossima volta ;)

A presto!

Youtube: "https://www.youtube.com/user/duelistit"
Instagram: "https://www.instagram.com/dbs_cardgame_it/"
Facebook: "https://www.facebook.com/groups/221751241744471/"
Telegram: "https://t.me/dbscardgameita"