• Staff@play-system.eu

ITALIAN CHAMPIONSHIP PARMA 2019 - Intervista a Gianmarco Lampugnani (6°)

ITALIAN CHAMPIONSHIP PARMA 2019 - Intervista a Gianmarco Lampugnani (6°)

Report Tornei

04/12/2019

Lorenzo Viglione

 

Eccoci con una delle tante interviste che sveleranno i segreti dei 16 finalisti che hanno partecipato al Nazionale di Dragon Ball Super Card Game tenutosi a Parma. Oggi tocca a Gianmarco Lampugnani: ascoltiamolo insieme e andiamo a vedere come ha raggiunto il sesto posto in questo torneo con più di 160 giocatori.

Benvenuto Gianmarco, da dove vieni, quanti anni hai e da quanto tempo giochi a Dragon Ball Super Card Game.
 
"Ciao Lorenzo, sono di Milano e ho 31 anni; gioco a Dragonball Super TCG da marzo, poco dopo l'uscita di bt5 ""
 
Fai parte di un team? Se si, come si chiama?
 
"Si, faccio parte del team Labirinto."
 
In quale negozio giochi?
 
"Finora, al di là dei vari store preliminaries, ho giocato per lo più in privato con i miei compagni di team. A breve inizierò la nuova stagione di gioco nella nuova sede del Labirinto di Bollate."
 
Si è concluso da poco il primo nazionale di DBS che si è tenuto a Parma; sappiamo che sei uno dei ragazzi che si è qualificato per gli europei rientrando fra i primi 16 giocatori. Raccontaci meglio la tua esperienza, quale mazzo giocavi e come ti è sembrato l'evento organizzato dallo staff.
 
"Ho raggiunto Parma in compagnia del mio team. Per questo primo nazionale di Dbs ho portato Broly Starter monoverde, il mazzo che ho montato e continuato a giocare sin dall'uscita di bt6. Dopo diverse settimane di test ho optato per una versione con entrambe le catene, con la 4/7 che in particolare migliorava il matchup contro Janemba e altri mazzi control. Alla fine sono arrivato sesto, perdendo in top8 contro un sorprendente King Vegeta, ma soddisfattissimo del risultato. Per essere il primo nazionale del gioco ho visto una buona risposta dai giocatori e un'ottima organizzazione, dai premi alla gestione dei pairings."
Ci sono stati momenti o giocate particolari che ti ricordi?
 
"La giornata è stata molto divertente e positiva, grazie anche al continuo confronto con i miei avversari al termine delle partite. Il mazzo che ho scelto è abbastanza lineare quindi non lascia spazio a giocate particolarmente fantasiose. Il turning point del mio torneo è stato probabilmente al secondo turno, contro Cabba U6, dove in g2 il mio avversario invece di chiudere sul 2-0 commette un errore decisivo e mi dà modo di recuperare g2 e poi chiudere g3."
 
A Cosa giocavi prima di Dragonball?
 
"Per anni ho giocato a Magic, ho smesso nel 2017 e ho provato sia Final Fantasy che Keyforge per un breve periodo; successuvamente ho virato su Dragon Ball."
 
Giochi esteso e/o blocco ita?
 
"Al momento solo blocco ita."
 
Qual è il tuo Leader preferito?
 
"Mi ha sempre affascinato Krillin // Krillin, pugno tempestoso, Leader con un potenziale pazzesco che pesca tantissimo... prima o poi io e i miei compagni di team tireremo fuori una lista efficace!"
 
Cosa pensi si possa migliorare in Dragonball come gioco e come gestione tornei in Italia?
 
"Vista la situazione della discrepanza tra esteso e blocco ita, penso che una ristampa delle carte principali e soprattutto dei Leader possa aiutare il gioco in questa fase. A livello di tornei mi auguro che i negozi riescano a organizzarne di più oltre agli store preliminaries."
 
Quale consiglio daresti a chi si è avvicinato da poco a questo gioco e ambisce a fare risultati importanti come il tuo?
 
"Un ottimo approccio è quello di creare un gruppo di testing solido e man mano prendere dimestichezza con le dinamiche di gioco. Continuando a giocare i risultati arriveranno, fermo restando che serve anche una buona dose di fortuna (i miei compagni di team sostengono che io giochi con 8 supercombo nel mazzo...)."
 
3 consigli per chi vorrebbe giocare il tuo mazzo:
 
"Broly Starter è un mazzo che penalizza molto gli errori, perciò consiglio sempre di non forzare le giocate quando non necessario e soprattutto non spingere quando non si può chiudere la partita altrimenti lasciamo solo un sacco di carte in mano all'avversario. In quest'ottica la catena 4/7 con critico mi ha aiutato parecchio al nazionale. Ma ora il mazzo guadagna Nuvola d'Oro, ed è già tempo di nuovi test..."
 
Grazie Gianmarco per la tua disponibilità e naturalmente noi della redazione ti auguriamo un nuovo anno ricco di successi. Anche per oggi termina qui la nostra intervista ma restate sintonizzati perché mancano ancora alcuni giocatori e ne vedremo delle belle. Come sempre per ogni info, curiosità o altro, ci trovate alla nostra mail redazionale "redazione@dbs-cardgame.it"; inoltre non dimenticate di seguirci sui nostri canali social e di ripassare insieme a noi lo spoiler della nuova espansione Malicious Machinations in uscita fra pochissimi giorni.